CUORE / Il cuore

Il cuore

Il cuore è un organo fibromuscolare di forma conica localizzato nella cavità toracica. Ha lunghezza media di 12 cm e diametro trasverso di 8–9 cm. Internamente il cuore è diviso in quattro cavità, appaiate funzionalmente. Ogni paio di cavità è costituito da un atrio e da un ventricolo collegati tramite una valvola. Le due paia di cavità sono separate da un setto cardiaco.


Vascolarizzazione

 

Sulla superficie del cuore sono presenti le arterie coronarie di destra e di sinistra che originano dall’aorta ascendente; le coronarie si diramano irrorando tutto il cuore fino all'apice.
La coronaria sinistra è l'arteria principale del cuore e comprende l'arteria discendente anteriore, l'arteria circonflessa e la più piccola, incostante, arteria intermedia; la coronaria destra dà origine all'arteria del nodo del seno e al ramo interventricolare posteriore, più alcuni vasi minori. La coronaria destra, e i due rami della coronaria sinistra (discendente anteriore e circonflessa) sono considerati i tre vasi principali per l'irrorazione del cuore, e, se colpiti dall’arteriosclerosi possono causare un infarto.
Le coronarie sono circondate da tessuto adiposo che evita ai vasi di essere costretti durante la contrazione miocardica, permettendo al flusso sanguigno di afferire in sistole come in diastole. Questo rende agevole l'irrorazione arteriosa soprattutto durante la sistole ovvero nel momento in cui risulta massima la richiesta di ossigeno.